Le reti associative all’interno del Codice del Terzo Settore

Nota informativa n. 13 del 20/04/2020

La Legge delega di riforma del Terzo Settore (Legge n. 106/2016) riconosce espressamente le reti associative di secondo livello, intese quali organizzazioni che associano enti del Terzo settore, anche allo scopo di accrescere la loro rappresentatività presso i soggetti istituzionali, ha contemplato la valorizzazione del ruolo delle reti all’interno del Consiglio Nazionale del Terzo settore, organismo di consultazione a livello nazionale, ed ha infine previsto che il Ministero del lavoro promuovesse l’adozione di adeguate ed efficaci forme di autocontrollo degli enti del Terzo settore sulla base di apposito accreditamento delle reti associative.

Le reti associative all’interno del Codice del Terzo Settore
(file PDF 312 KB)