Il Cura Italia diventa Legge: novità e conferme di interesse per gli enti senza scopo di lucro

Nota informativa n. 14 del 09/05/2020

Con la conversione in Legge del Decreto Cura Italia sono stati confermate ed integrate alcune disposizioni di interesse per le organizzazioni senza scopo di lucro quali:

  • la proroga nell’esercizio delle deleghe, riforma dello sport inclusa (art. 1, comma 3 della L.24/4/2020 n.27);
  • la proroga dell’approvazione dei bilanci (art. 35) e modifica degli statuti di APS, ODV, ONLUS;
  • il rinvio nella rendicontazione dei progetti (art. 35);
  • le novità per le organizzazioni della cooperazione internazionale (art. 35);
  • la disciplina del 5 per mille (art. 35);
  • la sospensione dei versamenti delle ritenute, dei contributi previdenziali e assistenziali e dei premi per l’assicurazione obbligatoria (articolo 61);
  • la disciplina dei biglietti per gli spettacoli: confermata la possibilità di trasformarli in voucher (art. 88);
  • gli affitti degli impianti sportivi (art. 95);
  • le assemblee: proroga e video conferenza (art. 106).
Il Cura Italia diventa Legge:
novità e conferme di interesse per gli enti senza scopo di lucro

(file PDF 81 KB)